GROWTH STRATEGY PROGRAMS

 

“Il 50% delle startup non sopravvive più di 5 anni e solo il 30% va oltre i 10”: la mancanza di un Piano studiato ed “eseguibile”, è una delle principali cause di un tasso di “mortalità” così elevato. Il Servizio di Growth Strategy, partendo dalla analisi degli elementi chiave che differenziano il tuo Brand e che lo rendono oggi credibile ed unico, ti aiuta a definire una Strategia studiata per assicurare al tuo business una “crescita sostenibile” nel medio- lungo termine. Il programma di Growth Strategy è basato su “audit” quantitativo e qualitativo, volto a comprendere il posizionamento attuale del tuo Brand, dei Contenuti promossi e distribuiti rispetto ai Competitors (benchmarking), ad identificare la tua audience di riferimento e come i Servizi che offri, rispondono alle loro necessità, e ad individuare i gaps da colmare e le opportunità da cogliere (i.e. creando ad esempio Contenuti che rispondano a specifiche esigenze).

E’ un processo di “apprendimento” che si declina nelle seguenti fasi logiche:
 
Fase Preparatoria: attraverso una SWOT Analysis- i.e. dei Temi, Contenuti e Messaggi veicolati dal Brand- è finalizzata ad ottenere una visione strategica (Insight View) di quello che il Cliente sta facendo bene e meno bene e quali sono le possibili aree da migliorare ed i potenziali rischi. La fase prevede una chiara definizione degli Obiettivi che- tradotti in Metriche e KPI- ci prefiggiamo di raggiungere adottando la Strategia di Marketing che andremo a definire ed implementare. Se ad esempio ci poniamo l’obiettivo di incrementare la “Awareness” del Brand, in questo caso la metrica da utilizzare sarà ad esempio data dal numero di “followers” che andremo ad ingaggiare attraverso “campagne” effettuate sui Socials; se altresì ci poniamo l’obiettivo di incrementare la “Lead Generation”, la metrica che andremo a definire potrà essere data dal numero di Prospects che visiteranno il nostro sito web (# Visitors) e che effettuando una qualche azione che li spingeremo a compiere- CTA- i.e. iscrizione ad una nostra Newsletter, partecipazione ad un Webinar o ad un Evento, etc.- lasceranno i loro dati personali (i.e email, # tel). In sintesi, partendo dagli obiettivi di Business del Cliente e traducendoli in Metriche e KPI, ci proponiamo di ideare, implementare e misurare la Strategia di Marketing più adatta al loro raggiungimento: è estremamente importante in questa fase definire Metriche“SMART”: ovvero Specifiche, Misurabili, Attainable e Rilevant.

Fase di Assessment: attraverso un auditing quantitativo che parte da un’analisi dei dati e delle statistiche del Sito Web del Cliente, ci proponiamo, anche attraverso l’utilizzo di tools semplici ed efficaci (i.e. moz.com, google analytics, adwords,buzzsumo) di capire come i Contenuti attuali stiano “performando”, individuandone gap da colmare e potenziali aree di miglioramento. Queste alcune delle metriche che andremo ad analizzare durante l’analisi:
 

 

 

 

 

 

Fase di Understanding: attraverso un auditing qualitativo, si vuole comprendere la qualità dei Contenuti esistenti (i.e. lunghezzza, temi, CTAs, link interni, formato), quanto questi siano pertinenti al Target di riferimento che si vuole indirizzare, ed effettivamente consistenti ed allineati alla proposizione del Brand: il “Tone of Voice”, la “personalità del Brand” ed i “Temi” chiave. Durante questa fase si vuole comprendere cosa possa motivare l’utente e l’audience in Target ad intraprendere il “Customer Journey”, e come il Brand sia in grado di aiutare l’utente grazie servizio o prodotto che offre.  

Una ricerca ed analisi di “benchmarking”dei Contenuti del Brand rispetto a quelli pubblicati e distribuitidai Competitors, fornendo quindi elementi importanti e di “insight” sul come questi stiano performando (i.e. come l’audience risponda a messaggi e a temi nella stessa nicchia di riferimento).

La costruzione- passaggio fondamentale nel definire la Strategia di Content Marketing- della “Buyer Persona” ci conduce ad una miglior comprensione dell’audience di riferimento del Brand e quindi a creare Contenuti pertinenti, che siano finalizzati a fornire un aiuto agli utenti in target nel corso del processo decisionale e che al contempo possano differenziare il Brand rispetto ai Competitors: una semplice “me too” Strategy non paga.

Rispondendo a quesiti quali: chi sono? quali tipologie di contenuti “consumano”, dove- su quali piattaforme, forum, etc- e per quali motivi, quali sono le problematiche e le necessità di business che devono affrontare?, saremo in grado di creare successivamente Contenuti pertinenti per l’utente in ognuna delle fasi lungo il processo di acquisto (“Customer Journey”): fase di ricerca, informativa, di valutazione, di acquisto e di post-acquisto.

 

Fase di Definizione ed Esecutiva: ovvero la creazione e l'esecuzione del Piano e delle singole "tattiche" alla base delle Campagne selezionate e che costituiscono il Piano di Marketing.

Fase di Analisi dei Risultati: consiste in una analisi puntuale (ROI) delle singole tattiche definite, selezionate ed eseguite, delle Campagne e del Marketing Plan nel suo insieme. 

 

Fai crescere i tuoi Ricavi, riduci i tempi del tuo Ciclo di Vendita, genera più “Leads” di qualità,
misura e massimizza il ritorno sugli investimenti (ROI) delle tue Campagne Marketing.“Ciò che è misurabile è anche migliorabile”